Quanto è importante la velocità di un sito web?

08 Settembre 2019

Quanto la velocità di un sito web può determinarne la redemption?

A chi non è capitato di andare su un sito web e spazientirsi per la poca velocità. Questo sicuramente è uno dei fenomeni da controllare e “misurare”.
Il tempo medio di caricamento di una pagina web corrisponde a 2,5 secondi; più alto il tempo è più alto è il tasso di abbandono delle pagine.
La velocità di caricamento può influire anche sul SEO e SERP.

Come misurare dunque la velocità di un sito web?

Gli utenti che arrivano su un sito devono trovare il modo di navigare facilmente e di riuscire a consultare le pagine in modo semplice, intuitivo e veloce.
Il caricamento di un sito web fa parte della User Experience.
La velocità di un sito web si classifica tra quelle componenti tecniche che sono alla base di una buona struttura di un sito web.

Per misurare la velocità bisogna tenere conto di alcuni fattori determinanti:

  1. Server e performance
    Il server la macchina dove viene ospitato un sito. Quando un utente accede su un sito, il suo browser (Chrome, Safari, Firefox…) invia una richiesta al server, chiedendo di scaricare tutte le informazioni e contenuti per poter visualizzare le pagine del sito. Se il server è lento, il caricamento del sito sarà lento.
  2. Connessione e quantità degli utenti
    Ovviamente la connessione per accedere su un sito web è determinante, stesso se in un momento il numero di accessi di utenti al sito è elevato (maggiore è il numero e maggiore è lo “sforzo” richiesto al server).
  3. Immagini pesanti
    Purtroppo non molti comprendono che le dimensioni e quantità di immagini che risiedono su un sito, sono fondamentali! Si potrebbe scrivere all’infinito su questo punto, ma sicuramente una buona risoluzione, dimesione e archiviazione in cartelle dlle stesse, può essere un primo punto di partenza.
  4. Plugin o funzionalità pesanti
    E già, in molti casi e su molti framework, la numerosità di plugin o anche la presenza di algoritmi sofisticati può influire sulla velocità di un sito web.
  5. Aggiornamenti
    Ultimo, ma non ultimo, è l’aggiornamento che riguarda il CMS e i relativi plugin.

Vari sono gli strumenti per misurare ed ottimizzare la velocità di un sito web ma fondamentale è individuare per iniziare tutte le cause per evitare un rallentamento del sito.

Condividi: